Questo sito utilizza cookie per agevolare la navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Il referendum contro le trivellazione petrolifere si svolgerà domenica 17 aprile dalle 7 alle 23.
«Siamo sull’orlo della sesta estinzione di massa: la prima causata dallo stravolgimento climatico dovuto alle attività umane», spiega Annamaria Procacci, responsabile per ENPA delle tematiche legate all’ambiente e alla biodiversità.

Tra un mese esatto saremo chiamati a prendere una decisione fondamentale per il futuro della biodiversità, con la possibilità di dire “sì” a un Paese senza trivelle, senza ulteriori scempi ambientali, senza le devastazioni causate dal petrolio in terra e in mare.

Ci appelliamo alla vostra sensibilità, affinché tutti voi diventiate ambasciatori e fautori di un cambiamento ormai improcrastinabile. Ora è in gioco la nostra stessa sopravvivenza: appuntamento il 17 aprile per votare “sì” al referendum.
Locandina Referendum

Fai una donazione sicura in due click!

Inserisci sotto il tuo importo :)

5x1000